Angelici:ha dichiarato che al più presto verrà a Torino per concludere la cessione di Bentancur alla Juventus

Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors, intervenuto ai microfoni di TyC Sports, ha dichiarato che al più presto verrà a Torino per concludere la cessione di Bentancur alla Juventus che ha deciso di esercitare l’opzione di acquisto ottenuta con la cessione di Carlitos Tevez ai Xeneizes. L’operazione costerà alla Juventus 7,5 milioni di euro. Il centrocampista uruguaiano era stato anche nel mirino di Milan, Manchester United e Real Madrid. L’obiettivo del presidente del Boca Juniors è quello di continuare a migliorare come club formando giovani di talento da piazzare poi in club rinomati. Di seguito le sue dichiarazioni: “Quando ero in Svizzera, ho parlato con gli emissari della Juventus per sapere quello che stavano facendo ed hanno detto che avrebbero fatto valere l’opzione, quindi dopo la partita (amichevole) con il Siviglia mi recherò a Torino per concretizzare l’operazione”, ha detto il presidente ‘Xeneize’. “La cifra negoziata ammonta a 7,5 milioni di euro netti per il 50 per cento”. Il passaggio di Bentancur alla juve può essere l’operazione più importante degli ultimi anni per il Boca: “Penso che qualcosa deve avere. Il Real Madrid è venuto con una proposta, il Manchester United ha chiesto informazioni, anche il Milan si è interessato – ha proseguito Angelici –. Ci sono giocatori del Boca di valore e che ci sono club disposti a pagare, l’idea è quella di creare un club in Europa per mostrare i giocatori”.