Callejon contro Higuain: "Napoli ama i calciatori onesti"

Callejon non ha dubbi, quello di Gonzalo Higuain è stato un tradimento: "Prima che andasse via avevo un buon rapporto con lui - ha dichiarato all'emittente spagnola Radio Onda Cero - Qui a Napoli la gente è molto calda, ci tiene alla maglia e ama i calciatori onesti, di spessore nei comportamenti". Poi una riflessione sull'ottimo momento che sta vivendo in Italia e che gli ha riaperto le porte della nazionale: "Spero di continuare così".

Il trasferimento a Torino del Pipita rimane una ferita aperta nel cuore del popolo napoletano e Callejon lo sa: "Andava tutto bene, poi ha scelto la Juve e questo ovviamente i tifosi non hanno potuto accettarlo. La gente di Napoli è legata ai calciatori onesti e nobili con la propria maglia".

L'attaccante ha anche parlato dell'ottimo periodo che sta attraversando con il club partenopeo e che gli è valso il ritorno in nazionale: "Sono molto felice per il mio momento professionale e personale, spero di continuare così. Il calcio italiano mi ha cambiato molto, è molto tattico, mi ha insegnato tanto in fase difensiva. In Nazionale vengo con tutto l'entusiasmo del mondo e ringrazio il Signore per questo".