Tacchinardi: Eccessivo criticare Allegri .Sugli infortuni dovuti anche alle competizioni con le nazionali.

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus, intervenuto ai microfoni di Radio Tmw, ha dichiarato che la sconfitta rimediata dalla Juventus contro il Genoa è solo un incidente di percorso e le critiche a Massimiliano Allegri sono eccessive, tuttavia il tecnico ha commesso alcuni errori nello schierare la formazione da opporre ai rossoblu. Per quanto riguarda gli infortuni, secondo l’ex bianconero, sono da imputare agli eccessivi impegni a cui devono far fronte i bianconeri. La maggior parte dei giocatori, inoltre quest’estate hanno partecipato alla Copa America o all’Europeo non avendo così il giusto tempo per recuperare le energie. Di seguito le sue dichiarazioni: “È eccessivo mettere Allegri sul banco degli imputati, ha commesso qualche errore ma ci può stare. Resta un ottimo allenatore. Quello di ieri è stato un incidente di percorso contro un buon Genoa”. I tanti infortuni sono dovuti anche alle competizioni con le nazionali. La scorsa estate sono andate in scena sia la Copa America che l’Europeo. Competizioni a cui hanno preso parte diversi giocatori bianconeri che, di conseguenza, hanno avuto poco tempo per riposare”.

Sabato allo Juventus Stadium arriva l’Atalanta in grande forma. Quanto sarà insidiosa questa partita per i bianconeri?
“Anzitutto sono molto contento del momento dell’Atalanta. Si sfideranno le due squadre in cui sono diventato da bambino ragazzo e da ragazzo uomo, anche se ovviamente ho giocato di più con la Juventus. Sarà una bella partita, se la Juventus gioca da Juventus però penso che possa avere ragione anche di una squadra in un gran momento come quella orobica”.