Tacconi: Pensare a Neto per il dopo Buffon mi mette i brividi. La Juve deve acquistare…

Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus, intervenuto ai microfoni di Itasportpress, ha espresso la sua opinione in merito al caso Neto. Per l’ex portiere bianconero Neto non può essere l’erede di Gianluigi Buffon e dunque se vuole può andare via. Neto, infatti è rimasto deluso dalle parole di Marotta che ha dichiarato di essere alla ricerca di un portiere per il dopo Buffon. Per Tacconi l’erede del numero 1 bianconero è Donnarumma che però è al Milan e anche per Marotta non sarà un’impresa facile strapparlo ai rossoneri. Ecco le sue dichiarazioni: “Neto non è un portiere da Juventus. Non lo ritengo un degno sostituto di Gigi Buffon che è un portiere di livello mondiale. Pensare che possa essere Neto il futuro mi mette già i brividi. La Juventus deve acquistare Gigio Donnarumma dal Milan. Questo sarebbe il colpo di mercato di Marotta. Neto vuole lasciare a gennaio? Che vada via subito”